La Musica salverà il Mondo - Concerti in epoca Covid-19

Il 2020 sarà ricordato come l’anno della guerra contro il Covid-19, nemico invisibile e letale. Bellissima ed esplicativa l’illustrazione dell’Associazione Nazionale Carabinieri Chiaravalle Centrale. In prima linea sul campo di battaglia ci sono medici e infermieri, eroi moderni dall’impareggiabile dedizione e senso del dovere.

Noi cittadini, chiamati dalle istituzioni al distanziamento sociale, abbiamo dovuto cambiare repentinamente le nostre abitudini. Un’Associazione Culturale, che ha per definizione come finalità principale la socialità, come può continuare a svolgere la sua funzione?

Assisi Nostra ha pensato, facendo suo lo slogan #IoRestoACasa, di unire le persone attraverso la musica ma in un modo diverso da solito. Alcuni musicisti locali emergenti hanno accolto la proposta di intrattenere i nostri follows, dato vita a interviste e piccoli concerti via streaming direttamente da casa propria. E’ così nata la rubrica: “La Musica salverà il Mondo“.

Musica Muta

In questa domenica 31 maggio 2020, preludio alla fine del lockdown covid 19 in Italia, ci fa compagnia il duo chitarristico formato da Michele Rosati e Rachele Fogu.

Propone un repertorio che spazia da brani musicali a canzoni senza distinzione di genere, arrangiati in modo da mettere in evidenza le numerose potenzialità espressive delle chitarre.

Può essere analfabeta o colta, povera o elaborata ma non ha bisogno di sovrastrutture. Padrona di se stessa, nel momento in cui nasce è già sintesi di tutto ciò che vogliamo che essa sia: Musica Muta.

Felici di averli ospitato in questo spazio dedicato alla musica umbra che ci sta accompagnando in un periodo difficile del esistenza mondiale, speriamo di risentirli presto dal vivo nel contesto che meritano.

Pubblicato da Assisi Nostra su Domenica 31 maggio 2020
Little Bliue Slim & Mrs Slim Live

Little Bliue Slim & Mrs Slim Live

Pubblicato da Assisi Nostra su Domenica 26 aprile 2020

Little Bliue Slim & Mrs Slim

Oggi, 26 aprile 2020, un aperitivo musicale con Arianna Fiandrini e Mauro Magrini.

Il talentuoso Mauro Magrini, aka Little Bliue Slim, classe ’82, nasce in una famiglia di musicisti, a Cannara nelle terre francescane dell’Umbria. Mauro, all’inizio, si innamora prima della chitarra, poi dell’armonica e successivamente, dopo una intenza formazione, trova la sua identità iniziando a suonare da solo, diventando così un One Man Band.

In questa occasione, però, è con la sua compagna Arianna Fiandrini, la bravissima Mrs Slim.
Insieme a loro abbiamo passato un bel pomeriggio di musica, dimenticando per quasi due ore, la pesante quarantena e l’odiato Covid-19. Rivediamoli insieme.

Enrico & Pietro Mirabassi

Pianista e sassofonista umbri di grande talento. Figli d’arte (di Gabriele Mirabassi), intraprendono con passione e curiosità lo studio della musica fin da piccolissimi. Allo studio del repertorio classico, accompagnano la pratica e l’approfondimento dell’improvvisazione jazzistica.

Studiano e suonano da subito con vari musicisti dell’area perugina e si esibiscono con gruppi Jazz e Blues, esibendosi in importanti teatri umbri e di fuori regione, partecipando a workshop e vincendo vari premi come promesse della musica jazz.

Li ringraziamo di averci dedicato un intero concerto in diretta streaming, con il loro repertorio migliore.

#IoRestoACasa #Covid19

Pubblicato da Assisi Nostra su Domenica 12 aprile 2020

Pubblicato da Assisi Nostra su Domenica 5 aprile 2020

Anna Panzanelli

Cantante d’ispirazione Jazz e Soul. Nasce a Perugia il 25 Gennaio del 2000, e qui si forma musicalmente frequentando il laboratorio UmbriainCanto, il liceo Musicale e le clinics di Umbria Jazz.

Ha partecipato a numerose masterclasses:  Siena jazz Summer Camp, e laboratori con Kurt Elling, Barry Harris, Judy Niemack, Tom Harrel, Peter Erskine e Scott Henderson.

Dal 2017, Anna studia canto Jazz presso il conservatorio F. Morlacchi di Perugia.

Nel novembre 2018  ha pubblicato su tutte le piattaforme musicali  il suo primo progetto musicale “Bluer Than Blue: The Lil Hardin & Laura Nyro Project”, un omaggio a due compositrici, pianiste e cantanti americane. Ha presentato il suo album in eventi umbri ed italiani tra cui: Festival dei Mondi in Comune, Argo Jazz, Wine & Jazz dal Vino, e Experimenta Festival.

Siamo felici di aver avuto con noi Anna e la sua famiglia. Ci ha allietati nel difficile periodo #IoRestoACasa, in questa domenica 5 aprile 2020 in cui sembrano arrivare le prime notizie di rallentamento nei contagi Covid-19 in Italia.

Annalisa Baldi

Cantante umbra salita alla ribalta grazie a XFactor.

Annalisa, come vedi la situazione attuale?
E’ un discorso complesso! Essendo il live il motore della musica pop, con l’attuale situazione, non sappiamo a cosa andremo incontro e questo potrebbe avere delle ricadute su tutto il mercato musicale. Per ora grandi nomi hanno rinviato i loro tour e, prevedendo limitazioni anche a lungo termine degli assembramenti causa del Covid-19saranno proprio i concerti a farne le spese. Secondo me potrebbe cambiare anche il modo di fare musica, di proporla e promuoverla, almeno fino a quando non torneremo alla normalità.

Come si evolverà secondo te la musica?
Io fino ad ora non ho sfruttato abbastanza il potenziale di Internet, preferendo il contatto reale. Al momento, invece, sto pensando ad una serie di concerti in diretta streaming, cercando di ricreare il più possibile quello scambio di energia e di emozioni con il pubblico, che è il motore di chi fa musica.

Annalisa, raccontaci del nuovo singolo “A prescindere”
Io e il mio arrangiatore-chitarrista Domenico Bordoni avevamo nel “cassetto” diversi pezzi inediti. Mi è sembrato il momento giusto di farmi questo regalo per il mio compleanno, il 25 marzo.
Il video è stato girato tra Perugia, la mia città, e Sanremo, “vetrina” più importante della musica Italiana. Rivedendolo oggi, mi appare come un inno alla libertà che più ci manca in questo momento, il poter camminare spensierati per le strade, le piazze e godersi la nostra meravigliosa Italia.

Pubblicato da Assisi Nostra su Domenica 29 marzo 2020

Manuel Magrini

Giovane pianista umbro dal talento cristallino. Diplomato al Conservatorio Morlacchi di Perugia, si interessa presto alla musica jazz, collaborando con molte formazioni e tenendo concerti sia in Italia che all’estero, vincendo da subito importanti premi musicali.

Dal 2014 è membro dell’Orchestra Nazionale dei Giovani Talenti del Jazz coordinata dal Teatro Puccini di Firenze, Siena Jazz e Music Pool, composta dai migliori studenti del dipartimento di jazz di tutti i Conservatori d’Italia. Ha con essa suonato in importanti palchi come il teatro Piccolo Strehler di Milano e l’Obi Hall di Firenze; nello stesso anno Manuel vince una borsa di studio al Fara Music Festival per studiare al Collective School of Music a New York.

Nel 2016 è uscito il suo primo album in piano solo “Unexpected” per l’etichetta Encore Jazz.

A giugno 2017 ha vinto il prestigioso Premio Lelio Luttazzi come migliore giovane pianista jazz italiano.

Per noi di Assisi Nostra un intero concerto in diretta facebook, da casa sua, con canzoni su richiesta degli spettatori.  

Fabrizio Fanini

Il primo ad inaugurare la rubrica “La Musica salverà il Mondo” è Fabrizio Fanini, giovane musicista assisiate. Ha molteplici esperienze musicali sia come chitarrista che come autore, in Italia e all’estero. Partecipa e vince vari premi per chitarristi emergenti e suona anche davanti a Papa Francesco. Per noi una versione acustica, rigorosamente da casa, di: “Fratello Sole e Sorella Luna“, canzone colonna sonora dell’omonimo film su San Francesco di Franco Zeffirelli del 1972.

#IoRestoACasa

Pubblicato da Fabrizio Fanini su Venerdì 27 marzo 2020

Eventi, socialità, didattica, valorizzazione territorio, promozione turistica

Passione, innata curiosità, e desiderio di andare oltre la superficie delle cose, ci spingono: a voler conoscere il nostro territorio umbro, ad approfondirne le tradizioni, a rievocarne la storia, a promozionarne le eccellenze, a condividerne le bellezze con grandi e piccini.